Ultima modifica: 12 Febbraio 2020

Erasmus KA2

LANCIO DEL PROGETTO ERASMUS KA2 “Do! Learn! Be sustainable” 3 – 5 Ottobre2018

ITALY LAUNCH DAY

Erasmus KA2 ‘DO! LEARN! BE SUSTAINABLE!’- Dal 10 al 14 dicembre la Scuola scondaria di primo grado “Luigi Pietrobono” di Frosinone ha ricevuto con una grande festa gli ospiti europei provenienti da Finlandia, Francia e Spagna

__________________________________________________________________

ERASMUS PLUS “DO! LEARN! BE SUSTAINABLE!”, SECONDO MEETING IN FRANCIA DAL 13 AL 17 MAGGIO 2019.

Gli alunni del gruppo Erasmus Plus, si sono confrontati con i partner francesi, spagnoli e finlandesi sul tema della sostenibilità ecologica durante la settimana di incontro a Metz, in Francia. Ciascun paese ha presentato i propri lavori ai colleghi e ha commentato le misure adottate nel proprio Istituto: raccolta differenziata, attività di promozione della cura degli ambienti scolastici e delle zone verdi, lo studio delle città di origine nella loro evoluzione (ieri e oggi), la creazione di un piccolo orto con piante medicinali, la merenda sana a scuola e molto altro ancora.

Gli alunni italiani hanno conosciuto ragazzi europei coetanei ed hanno trascorso cinque giorni a scuola e nelle famiglie francesi di cui hanno osservato le abitudini e la cultura in un’ottica di apertura e di conoscenza. La visita di Strasburgo e del Consiglio d’Europa ha completato il  nostro viaggio europeo che ha lasciato ricordi indelebili nei cuori di tutti i partecipanti

FOTO  MEETING


Erasmus KA2 *”DO! LEARN! BE SUSTAINABLE!”

FINLANDIA 25 – 31 GENNAIO 2020

Lo scorso gennaio, dal 25 al 31, nell’ ambito del Progetto Erasmus KA2 *”DO! LEARN! BE SUSTAINABLE!”*  7 alunni meritevoli delle classi seconde della nostra scuola, Filippi Miriam, D’Ambrosi Francesca, Testa Riccardo, Zangari Giada, Querqui Gabriele, Rainaldi Benedetta e Engels Eloi Christian  accompagnati dalle professoresse Chiappini Augusta, Montuori Annamaria, Turriziani Colonna Nunzia e Antonucci Paola si sono recati  a Nivala, in Finlandia per una settimana.  Con gli studenti italiani sono venuti anche gli studenti francesi e spagnoli che fanno parte del progetto.

Ogni ragazzo  è stato ospitato da famiglie finlandesi avendo così la possibilità di conoscere le loro abitudini e tradizioni.

La natura incontaminata in Finlandia è un bene dal valore inestimabile. Vivere in modo sostenibile e in armonia con l’ambiente è una regola di fondamentale importanza.

Per i finlandesi la natura è da sempre custode e portatrice di vita e deve essere protetta sotto tutti i punti di vista. Loro acquistano ad esempio prodotti  locali, prendono l’autobus invece dell’auto,  vanno a scuola  a piedi o in bici: per i finlandesi immergersi nella natura è davvero importante.

Le scuole qui sono eccezionali. Oltre alle classiche materie, si insegna falegnameria. I ragazzi  per l’occasione  hanno fabbricato delle sedie!

Le scuole sono dotate anche di campi per praticare  hockey e calcio che sono  sport molto diffusi.

A scuola, visto che il progetto tratta della tematica ambientale, sono stati realizzati oggetti artistici della loro tradizione culturale con materiale riciclabile.

Sono stati svolti laboratori didattici con il metodo “Learning by doing” per sviluppare la cooperazione tra  alunni in diverse discipline.

Sono state praticate svariate attività sportive come pattinaggio, hockey  e bowling all’interno dello sporting center di Uikko e   slittino e altri giochi invernali all’ aperto.

 I finlandesi amano trascorrere il loro tempo libero praticando  attività a contatto con la natura rispettando tutto ciò che li circonda.

 I finlandesi sono molto amichevoli, ma allo stesso tempo un pò chiusi e anche quando diventi loro amico, non ti fanno mai entrare del tutto nella loro vita privata.

Dimostrano il loro affetto in maniera pratica più che con le parole, come facciamo noi italiani.

In Finlandia anche per il cibo c’è uno stretto legame con il rispetto per la natura.

Nati e cresciuti in un mondo incontaminato, praticamente amano il cibo locale, fresco, selvatico e genuino.

Consumano poca  carne, sostituendola con proteine vegetali.

Amano i frutti di bosco che sono molto utilizzati per  preparare succhi di frutta, le verdure che usano come contorno  per i loro piatti a base di pesce come il famoso salmone e la cacciagione.

Con la visita al centro scientifico Tietomaa di Oulu  si è chiuso il viaggio in Finlandia.

Questa mobilità ha permesso agli studenti di migliorare il proprio inglese, apprendere nuove culture, tradizioni e abitudini diverse dalle nostre oltre che fare la conoscenza con alunni  provenienti da diversi paesi europei, facendo così nascere  “nuove amicizie” oltre i confini culturali e nazionali.

ERASMUS KA2 FINLAND 25 – 31 Gennaio 2020 FOTO

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi